Single News

  • Home
  • /
  • E’ nata la Running Valley

E’ nata la Running Valley

“Sono state oltre 1.600 le persone che hanno indossato le scarpe da running per partecipare alle varie attività che hanno animato la prima edizione dello Spoleto Running Festival.

228 coloro che si sono allineati alla partenza della Family Run, determinando, con l’iscrizione di 5 euro, l’importo di euro 1.140, interamente devoluto alla Lega del Filo d’Oro Onlus.

Un primo affascinante passo verso l’affermazione della Spoleto Running Valley.

Hanno contribuito alla comunicazione dello Spoleto Running Festival: Panorama, La Repubblica, Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport, Il Messaggero, La Nazione, Corriere dell’Umbria, Nuovo quotidiano Nazionale, Sky Sport con Icarus ed il TG3 con un collegamento in diretta, LA7.

Hanno animato le “Lectio Magistralis” prestigiose personalità del running italiano: Gianni Poli (trenta anni fà trionfava alla NYC Marathon), Franco Fava (Una leggenda dell’atletica italiana, ora giornalista Corriere dello Sport), Marco Marchei (grande atleta del passato ed ora direttore di Runner’s Wolrd), Costanza Miriano (giornalista, scrittrice, runner), Paolo Sottocorona (Il Capitano meteorologo de LA7), Mauro Casciari (per 11 anni inviato de Le Iene), Marco Patucchi (giornalista La Repubblica, scrittore, runner).

Le Lectio Magistralis sono state coordinate da Luca Corsolini (Giornalista Eurosport) insieme a Moreno Carlini (giornalista che ha gestito l’Ufficio Stampa dello Spoleto Running Festival).

Il Prof Massimiliano De Angelis dell’ Università di Perugia, ha magistralmente coordinato il convegno scientifico “Sport & Health Lifestyle”, alimentazione equilibrata ed attività fisica per una vita sana”.

Sono intervenuti: Il Sindaco di Spoleto Fabrizio Cardarelli, il Dott. Walter Orlandi (Direttore Regionale Salute Regione Umbria) Il Prof Giuliano Cerulli (Direttore Clinica Ortopedica Policlinico Gemelli Roma), il Prof Santeusanio (già direttore del Dipartimento di Medicina Interna e Scienze Metaboliche UNIPG, il Prof Beccari (Professore di biochimica – dipartimento di scienze farmaceutiche UNIPG), il Dott. Monini (Presidente e Amm. delegato Monini SPA), la Dott.ssa Silvia Capozzi (Marketing La Molisana) il Dott. Notaristefano (Cardiologo dell’Unità Complessa di Cardiologia dell’Azienda Ospedaliera di Perugia) il Dott.Gambelunghe (Endocrinologo – Dipartimento di Medicina sezione Scienze Endocrine e Metaboliche), il Dott Coli (Nutrizionista, esperto nutrizione dello sportivo), il Dott. Mosconi (Responsabile scientifico nazionale per Trapianto …e adesso Sport del Centro Nazionale Trapianti), Daniele Dorizzi (Atleta trapiantato Testimonial ANED Sport), Elena Petrini (Triatleta), il Dott. Lattanzi (Fattorie didattiche di Spoleto)
Spazio dedicato alla Regione UmbriaDirezione Salute, Centro Nazionale Trapianti e ANED Sport Nazionale. Presentazione dei risultati: Protocollo di ricerca Trapianto..e adesso Sport, primo a livello mondiale a verificare e misurare lʼefficacia dellʼattività fisica sui pazienti trapiantati di organo solido.

Anche il Sindaco di Spoleto Fabrizio Cardarelli ha portato a termine la Spoleto Urban Race correndo al fianco di Zefferino Monini.

Giuseppe Cruciani, conduttore del programma radiofonico “La Zanzara” ha partecipato e terminato la Spoleto Urban Race.
Il via della Family Run e della Spoleto Urban Race è stato dato da Adriana Volpe, storica conduttrice del programma RAI “I fatti vostri”

Da segnalare anche la Photo Exhibition
“Spoleto Standing Festival”
curata da Leonardo Coricelli, allestita all’interno del Chiostro di San Nicoló.

Un ringraziamento ai nostri partners: Monini, Mutti, La Molisana, Molini Spigadoro, Timex, Lierac, Maran, Fonte Tullia, Lions Club Spoleto, FAI, Lega del Filo d’Oro Onlus (Charity Partner)
Ringraziamento che diventa speciale per Zefferino Monini